Pubblicità Cynar e le storie stese

Rating 3.00 out of 5

Genio e sregolatezza ?

Sono stato un fan di Elio e le Storie Tese, almeno fino alla loro apparizione a Sanremo con la Terra dei Cachi. Da quel momento per me è iniziata la discesa del gruppo, molto probabilmente per mancanza di nuove motivazioni.

Elio e le Storie Tese ha raggiunto il culmine della carriera con Sanremo, il massimo della notorietà nazional-popolare e davvero non si poteva chiedere di più ad un gruppo che è sempre sembrato suonare per divertirsi e per fare caciara piuttosto che vendere dischi .

A loro modo sono stati dei geni, o comunque dei diversi .


Ma la loro genialità ha dei limiti e si ferma ai loro componimenti musicali ed ad un certo impegno in beneficienza e progetti di solidarietà sociale.

Le loro doti di comunicazione non possono essere applicate in tutti i campi, meno che mai nel marketing.

Lo spot che vediamo nel video porta da tutte le parti il marchio di Elio.

E’ diverso, è provocatorio, è ironico, è sbeffeggiante, è anti, è contro, è politicl uncorrect, è Elio e le Storie Tese in tutte le sue sfumature.

Ma non è uno spot commerciale!

Chi sarebbe maggiormente invogliato a comprare il Cynar dopo aver visto questo spot ? Forse solo qualche sfan sfegatato del gruppo con scarsa capacità critica e molto amante di carciofi alcolici.

Chi parlerà di questo spot con gli amici ? Qualche fan sfegatato del gruppo se ancora ci sono in giro e qualche blogger ipercritico abituè dell’amaro dopo cena, ma che il Cynar lo ha provato una volta e mai più .

Non è abbastanza divertente, non è abbastanza curioso, non c’è un messaggio.

E non c’è neanche un’offerta scontata od un concorso che sono le ultime risorse del pubblicitario senza idee.

Una sola domanda mi viene guardando questo spot, e non mi farà certo comprare il Cynar:  Ma perchè tutti vengono inquadrati da vicino meno Cesareo ?

Non era a segno ?

Questo rafforzerebbe l’idea di uno spot girato all’improvviso, senza progetto, senza un responsabile che si assumesse la responsabilità di dire “questo non va bene” .



sconto 10%

Pubblicità Cynar e le storie stese ultima modifica: 2010-08-29T11:24:45+00:00 da Salvatore-Admin

About Salvatore-Admin

Divido la mia vita in blog, dove informo i miei lettori e vengo informato dai miei lettori. Scrivo ciò che conosco, leggo quel che voglio conoscere. Leggi tutti i miei articoli su Blog da seguire

Hai visto lo spot ? Ti Piace ? Lascia un commento