Pubblicità Sky: I miracoli di una televisione diversa

Rating 3.00 out of 5


Se finora i campioni dello sport sono stati semplicemente beniamini da osannare nelle loro prestazioni sportive, adesso con il nuovo spot Sky sono diventati addirittura degli erranti benefattori che utilizzano i loro poteri sportivi per aiutare la gente .

La capacità di fare centro da ogni posizione, la precisione nei lanci lunghi, lo sfondamento e l’ascensore per la rimessa laterale diventano i miracolosi poteri al servizio dei più deboli.

Questi ed altri simpatici temi degli spot che vediamo in questi giorni in tv e tutti disponibili via youtube sono la nuova idea di Sky per pubblicizzare la sua offerta intitolata “Sky, lo sport fa miracoli“.

Ormai gli spot Sky sono diventati un periodico appuntamento con la creatività. Sempre originali e divertenti le pubblicità Sky si vedono con piacere e diventano argomento di conversazione.

Certo utilizzare come testimonial i più conosciuti campioni dello sport aiuta molto alla visibilità degli spot, ma non si può dire che ci sia solo la celebrità e manchi il contenuto.

La metafora e l’ironia sono da sempre le basi per i creativi di Sky e le loro pubblicità risultano sempre piacevoli e sopra le righe.

Magari gli spot sono sempre sport-centrici, nel senso che utilizzano sempre lo sport come veicolo di informazione, quando invece la programmazione Sky è più varia e sarebbe divertente vedere attori italiani che pubblicizzano con la stessa ironia i canali di cinema o presentatori ed opinionisti per i canali di intrattenimento.

la moltiplicazione degli sport

Certamente però lo sport è il fulcro dell’offerta sky che lo propone in abbinamento a 2 innovazioni tecnologiche che rendono la nostra tv un intrattenimento moderno: HD e MySky .

Con l’HD vediamo immagini dalla qualità impressionante rispetto a soli 3 anni fa. Colori vivaci e profondità di campo rendono l’immagine reale e la visione ottimale.

Con il MySky (un decoder dalle funzionalità avanzate con Hard disk incorporato per la registrazione) diventiamo padroni della programmazione. Grazie alla possibilità di registrare 2 canali contemporaneamente, memorizzandoli su hard disk, si crea facilmente una lista dei nostri programmi preferiti sempre a disposizione. E con Sky selection, la versione on demand di Sky, non c’è neanche bisogno di impostare la registrazione. E’ il decoder che registra autonomamente i migliori programmi.

Inoltre la possibilità di replay in diretta e la pausa (oggetti di un’altra famosa campagna Sky) permettono di non perdere mai un singolo minuto del nostro programma preferito.

Dal punto di vista tecnico gli spot sono ben realizzati come sempre, anche se il pallone lanciato da Pirlo non ha un effetto naturale, ma inquadrature e fotografia sono sapientemente utilizzati da una regia esperta.

Una qualità tecnica e creativa del genere senz’altro incuriosisce i possibili nuovi abbonati di Sky, che sono portati a pensare ad una maggiore qualità di tutte le trasmissioni satellitari digitali. Quando poi si legge il palinsesto sportivo (tutto il calcio, basket, tennis,giochi olimpici ….) o le prime tv cinematografiche (A-TEAM, mangia prega ama,l’ultimo dominatore dell’aria ed altri) viene voglia di sperimentare subito questo nuovo modo di vedere la tv.

Articolo sponsorizzato

Pubblicità Sky: I miracoli di una televisione diversa ultima modifica: 2011-08-26T13:13:37+00:00 da Salvatore-Admin

About Salvatore-Admin

Divido la mia vita in blog, dove informo i miei lettori e vengo informato dai miei lettori. Scrivo ciò che conosco, leggo quel che voglio conoscere. Leggi tutti i miei articoli su Blog da seguire

Hai visto lo spot ? Ti Piace ? Lascia un commento