Pubblicità Mediaset Premium: Il maschio italiano in crisi per la tv

Rating 4.00 out of 5

Il cinema e la televisione hanno sempre avuto una grande considerazione del fascino del maschio italiano, inguaribile rubacuori, ed anzi hanno contribuito a diffondere il mito del maschio latino nel mondo .

Dai film degli anni ’60 alle varie Vacanze di De Sica il cinema descrive l’uomo italiano come un donnaiolo alla ricerca impereterrita di avventure, capace di lusinghe e arrampicate dialettiche per circuire avvenenti ragazze, che comunque non mancano mai di malizia.

Le  ragazze straniere in vacanza in Italia erano spesso indicate come facili prede per il fascino dei ragazzoni italiani, che le irretivano  o con il proprio fisico prestante o con fascino e dialettica.

Tedesca o svedese che fosse la ragazza nella finzione cinematografica non correva il rischio di restare sola in spaggia o di restare una serata da sola.

Una descrizione romanzata ed esagerata che comunque aveva un suo fondo di verità.

Da molto tempo però si è diffusa la voce che le capacità amatorie e di conquista del maschio italiano si siano notevolmente appannate. Non perchè il fisico sia meno curato di allora, anzi il contrario, ne perchè venga meno il fascino (la dialettica si, con una cultura giovanile che si abbassa sempre più).

Il maschio italiano ed il suo mito sono in crisi per la pigrizia, per la mancanza di voglia di partire alla conquista dell’universo femminile.

E questa volta la tv, invece di supportarci, svela definitivamente questo nuovo maschio italiano.

 Quattro ragazze avvenenti sono in difficoltà sulla strada con il loro pulmino, il sogno ricorrente di ogni adolescente.

Arrivano due baldi giovani ed è chiara l’opportunità di avvicinarsi.

La prima regola della conquista è la galanteria, la seconda è il mostrarsi forti. Ed infatti uno dei ragazzi molto gentilmente aiuta le ragazze a spostare il pulmino dalla strada .

Ma la sua intenzione non era quella di far colpo sulle ragazze, alle quali non rivolge neanche una parola, ma quella di scoprire la visuale di un cartellone pubblicitario che valuta molto più interessanti delle giunoniche bionde.

E non è un caso che la pubblicità si riferisca ad un servizio di pay-tv, il nuovo sogno dei maschi italiani.





Pubblicità Mediaset Premium: Il maschio italiano in crisi per la tv ultima modifica: 2012-04-15T16:34:37+00:00 da Salvatore-Admin

About Salvatore-Admin

Divido la mia vita in blog, dove informo i miei lettori e vengo informato dai miei lettori. Scrivo ciò che conosco, leggo quel che voglio conoscere. Leggi tutti i miei articoli su Blog da seguire

Hai visto lo spot ? Ti Piace ? Lascia un commento