Pubblicità Kinder Ferrero: E il pannolino sporco ?

Rating 3.00 out of 5
  1. Kinder Maxi è una cosa semplice .
  2. Un uomo non sa cambiare un pannolino, cosa semplice .
  3. Se cambi il pannolino come nel video sei stupido.
  4. Un uomo stupido mangia Kinder Maxi .
  5. Kinder Maxi piace agli uomini stupidi .

Analizzando lo spot e volendo trarne un significato con la logica il risultato sembra essere questo, ma non credo che lo sia.

Pensare che lo spot di Kinder sia specificatamente pensato per gli uomini stupidi commercialmente è sbagliato, anche volendo credere che in giro ci siano molti più uomini stupidi di quel che pensiamo (e pensiamo ce ne siano molti).

Purtroppo per la Kinder gli uomini stupidi non pensano di essere stupidi, pertanto non compreranno mai il Kinder Maxi. Gli uomini intelligenti non vogliono passare per stupidi, quindi non compreranno il Kinder Maxi. Spendere i soldi per uno spot rivolto solo agli uomini così così è finanziaramente insostenibile.

Ma questa è una prima analisi, ed è superficiale e del tutto sbagliata.

Perchè cambiare un pannolino ad un bambino è tutt’altro che semplice, e saltato uno dei principi del teorema, salta tutto il teorema.

Perchè un bambino fermo immobile sul fasciatoio non esiste, l’hanno ottenuto sono spendendo un sacco di soldi in effetti speciali.

Ogni padre (stupido od intelligente) sà che i bambini si muovono, sgambettano, rotolano. Quindi prima di tutto si deve preparare l’occorrente a portata di mano (pannolino pulito, sacchetto per il pannolino sporco, salviette, creme) e poi si immobilizza con forza e persuasione il bambino sul fasciatoio.

Con una mano tieni il bambino, giusto perchè la mamma potrebbe avere qualcosa da ridire dopo che è caduto da un metro e mezzo d’altezza, con una mano lo spogli, con la terza prendi il pannolino pulito.

E non hai tempo di guardare come un beota il suddetto pannolino.

E devi sganciare bottoni, tirare elastici, infilare body, aggiustare la tutina.

Per fare tutto ciò ogni padre segue un corso obbligatorio di addestramento di tre settimane, sotto la guida inflessibile di mamma e suocera, con esame finale.

Il padre, che ci tiene a non passare per stupido specialmente con la suocera, impara, non in fretta, ma impara.

Quello mostrato nello spot evidentemente è un finto padre, non è stupido, ma semplicemente non è capace.

E non è realistica la versione per cui fa indossare il pannolino sopra i vestiti. Perchè vedendo queste immagini ogni uomo non pensa tanto al fatto che sia sbagliato (può essere, non lo sa con certezza) quanto al fatto che il pannolino sporco è rimasto sotto.


Pubblicità Kinder Ferrero: E il pannolino sporco ? ultima modifica: 2014-03-08T15:55:20+00:00 da Salvatore-Admin

About Salvatore-Admin

Divido la mia vita in blog, dove informo i miei lettori e vengo informato dai miei lettori. Scrivo ciò che conosco, leggo quel che voglio conoscere. Leggi tutti i miei articoli su Blog da seguire

Hai visto lo spot ? Ti Piace ? Lascia un commento