Pubblicità Volkswagen Chi può guidare senza patente

Rating 4.00 out of 5

ATTENTO !

Con un tono più alto del normale, non un grido, ma un tono che ti fa subito allertare.

ATTENTO ! grida mamma seduta sul sedile del passeggero.

Tu stai guidando e sei convinto di avere tutto sotto controllo. Distanza di sicurezza rispettata, nessuno sulle strisce che vuole attraversare, nessun bambino che corre dietro ad una palla.

Ma mamma grida ATTENTO ! e non puoi non pensare che la tua convinzione di avere tutto sotto controllo è errata, qualcosa ti è sfuggito. Non sai cosa, non capisci da quale parte arrivi il pericolo, ma il piede è sul freno, la presa sul voltante si fa più rigida, ti prepari quasi all’impatto.

Ma non succede nulla, non c’è pericolo, la macchina che ti veniva incontro era ben dentro la sua corsia di appartenenza, i passanti tutti sul marciapiedi.


Attento a cosa, mamma ? chiedi non ancora convinto del pericolo scampato .  Attento alla curva, attento al semaforo (verde), attento alla macchina davanti che svolta all’incrocio. Nulla a cui stare veramente attento, insomma.

Poi c’è la moglie, navigatore umano per i parcheggi, che però ha l’allarme un po’ lento. Ti avverte di un parcheggio, sempre migliore rispetto a quello che hai scelto, solo dopo che hai già parcheggiato. O dopo che ormai l’hai passato e nella strada a senso unico devi fare un gran giro per tornarci.

Magari ci torni in quel punto, perchè di parcheggi non ci sono, e scopri che al massimo ci entrano due biciclette affiancate. Ma dai, dice la moglie che non vuol rinunciare al suo titolo di capoparcheggio; dai che entri.

Poi c’è il figlio che controlla tutti i segnali stradali e ti chiede se lo hai visto, e controlla costantemente la velocità. Molto rigoroso nel rispetto dei limiti di velocità fino a quando non ha interesse lui ad arrivare presto. In questo caso oltre a invitare continuamente ad una maggiore velocità ha un apprensivo controllo sulla strada giusta. La conosci, sai dove andare, accendo il navigatore ?

Forse è inutile sottolineare che nessuno di questi allarmi umani ha la patente e la maggior parte delle volte sto guidando per portare loro da qualche parte.

Pensavo che fosse una mia tragica situazione quella di guidare con qualcuno accanto che da istruzioni, ma adesso grazie allo spot Volkswagen scopro di non essere solo. E’ un sollievo sapere che c’è qualcuno che mi capisce, che come me quando si mette al volante deve allacciare la cintura, regolare lo specchietto, e chiudersi  in se stesso per non sentire consigli non richiesti.

Pubblicità Volkswagen Chi può guidare senza patente ultima modifica: 2014-05-12T17:59:59+00:00 da Salvatore-Admin

About Salvatore-Admin

Divido la mia vita in blog, dove informo i miei lettori e vengo informato dai miei lettori. Scrivo ciò che conosco, leggo quel che voglio conoscere. Leggi tutti i miei articoli su Blog da seguire

Hai visto lo spot ? Ti Piace ? Lascia un commento