Ciao Robin Williams, ti abbiamo amato dai tempi di Mork

Rating 4.00 out of 5


Robin Williams era una persona buona. Chiunque vedendolo in faccia aveva questa sensazione.

Penso che sia per questo che oggi, all’annuncio della sua tragica morte, tutti ne siano profondamente scossi e dispiaciuti.

Non perchè è morto il grande attore, non per i suoi innegabili meriti cinematografici. Dispiace che sia morta una persona buona ed in circostanze (presunto suicidio legato a problemi finanziari) che non vorresti attribuire ad una persona che hai sempre legato al sorriso ed alla gentilezza d’animo.

La notizia della sua morte è stata l’apertura di molti telegiornali.

Su bastalaparola.it gli dedichiamo il tributo dovuto alla nostra maniera, parlando di spot pubblicitari .

Robin aveva un grande potenziale in termini di marketing, era un testimonial davvero perfetto, amato dal pubblico e capace di valorizzare qualsiasi prodotto con la sua interpretazione, ma raramente si è concesso per gli spot pubblicitari.


Tra i fans è ricordato in questo senso principalmente per la promozione di un videogioco, The Legend of Zelda, cosa che lo ha fatto apprezzare soprattutto al pubblico giovane.

In Italia lo ricordo solo per un lunghissimo spot per Sky, esattamente per il MySky, in cui riprendeva la sua interpretazione dell’uomo bicentenario, ma non è che sia un video all’altezza dell’attore.

Ho preferito dedicargli un filmato vecchissimo, del 1977, in cui uno stralunato Robin sconvolgeva la quiete di un negozio di telefonia (vedi il filmato sopra).

Il serial Mork e Mindy, di cui i nati negli anni 70 e 80 non hanno perso una puntata e che gli ha aperto le vie del successo, è del 1978.

Eppure in questo spot dell’anno precedente, un presumibilmente anonimo Robin Williams, già mostrava molti tratti caratteristici di Mork, l’alieno che non sa cosa è l’amore eppure si innamora di Mindy, amore platonico.

Mork era buono, Mork aiutava tutti, Mork non era mai arrabbiato e non faceva mai male a nessuno. Mork parlava con tutti ed era onesto sopra ogni immaginazione.

Potevano chiamarlo Robin e Mindy allora, perchè Mork era esattamente Robin Williams.

Ciao Robin Williams, ti abbiamo amato dai tempi di Mork ultima modifica: 2014-08-12T21:25:00+00:00 da Salvatore-Admin

About Salvatore-Admin

Divido la mia vita in blog, dove informo i miei lettori e vengo informato dai miei lettori. Scrivo ciò che conosco, leggo quel che voglio conoscere. Leggi tutti i miei articoli su Blog da seguire

Hai visto lo spot ? Ti Piace ? Lascia un commento