Pubblicità ENI: Ylana Yahav per ENI ha realizzato l’olofonoro di Futurama

Rating 4.00 out of 5

Un borbottio di sottofondo, un suono familiare ma che non colgo nel significato, parole che si perdono nel breve spazio che c’è tra me ed il televisore.

Per me il parlato in questo video non esiste.

Tutto il messaggio di Eni in realtà me lo perdo, perchè non riesco a concentrarmi sul messaggio sonoro e vengo rapito dalle immagini create con la sabbia (dovrebbe essere sabbia anche se il colore mi mette il dubbio) da questa artista fenomenale che non conoscevo: Ylana Yahav .

Già l’anno passato c’è stato uno spot simile, ma visto che le immagini non erano certamente create a mano libera (il leone dell’eni o il mappamondo per esempio) e c’erano evidenti stacchi di immagine avevo liquidato lo spot come artificioso.

Questa volta quello che si vede sembra la vera arte di creazione delle immagini in tempo reale e per me che negato ad ogni forma artistica e facilmente riconoscibile nella frase ‘maledette dita tozze‘ di Homer Simpson, per me dicevo questa sequenza di immagini è meravigliosa è incomprensibile, eppure sembra così semplice.

Continua a leggere …