Pubblicità Nesquik ed i volti storici della pubblicità

Rating 3.00 out of 5


Ci sono certi spot pubblicitari che diventano dei tormentoni e le persone che li hanno interpretati delle piccole meteore di notorietà.

Quando gli spot sono indovinati gli si presta attenzione anche se li vediamo decine di volte al giorno e se il personaggio è simpatico rimane un po’ nei nostri cuori.

Non è esattamente il caso della bambina del Nesquik che vediamo in questo spot, o perlomeno non ho ricordi che abbia lasciato il segno, ma il senso dello spot rimane comunque valido.

Il video ferma un momento della vita dei protagonisti, che diventano involontariamente famosi per qualcosa che è assolutamente artificiale e non rispecchia il loro essere, e la loro vita va avanti anche se per noi telespettatori resta ferma a quei 30 secondi. Continua a leggere …