Una famiglia Full Optional

Rating 3.00 out of 5

Un padre che si sente ancora giovane e che cerca escamotage di ogni tipo pur di risparmiare sull’auto della moglie, una madre molto esigente, una figlia desiderosa di avere la sua prima macchina, un figlio super tecnologico: sono questi gli ingredienti di“Una famiglia Full Optional”, la nuova web series firmata automobile.it , sito di annunci di auto usate, disponibile in esclusiva al link https://www.automobile.it/famiglia-full-optional e sulla pagina Facebook di Automobile.it.

Grazie al taglio ironico e alla scelta di temi in cui ognuno può ritrovare le dinamiche familiari che conosce bene, la web series, realizzata dalla media company SHADO, mostra la vita quotidiana di una tipica famiglia italiana alla ricerca dell’automobile  adatta alle diverse esigenze di ogni membro. Continua a leggere …

Emozioni vere senza tecnologia

Rating 4.00 out of 5


Bisogna ammettere che i videogiochi moderni sono molto appassionanti e realistici. Io ho l’età per aver giocato a pong sul televisore di casa, quella specie di tennis con due linee verticali che andavano solo dall’alto in basso e viceversa per colpire la pallina . Ed era veramente divertente; quando avevo un compagno con cui giocare ci potevo passare il pomeriggio .

Pong agli occhi dei ragazzi di oggi è veramente ridicolo. Loro hanno console con giochi dalla grafica reale, veri film pilotati dal joystick. Hanno giochi di realtà virtuale nel loro smartphone . Condividono lo stesso gioco a distanza, ognuno nella propria cameretta, eppure connesso con gli altri partecipanti, con cui chattano o parlano a distanza .

La tecnologia moderna è straordinaria, questo è assodato. Permette di calarsi completamente in un mondo diverso, appassionante, e comunque partecipativa . Nonostante i tanti allarmi sull’isolamento che causerebbero questi giochi, i ragazzi li preferiscono creandosi amici virtuali con cui giocano insieme in tempo reale.
Tutto bello, anche noi adulti quando prendiamo in mano il wiimote della wii e memori delle nostre partite a pong giochiamo a Virtual Tennis perdiamo il senso della realtà e ci sentiamo Nadal o Djokovic .
Però da adulti sappiamo che quello è il divertimento di un’ora, la vita vera è fuori . Continua a leggere …

Pubblicità DHL: DHL LANCIA CAMPAGNA DI COMUNICAZIONE SU COMMERCIO INTERNAZIONALE E SVILUPPO

Rating 3.00 out of 5

DHL è leader mondiale nel trasporto espresso internazionale. Parte del Gruppo Deutsche Post DHL, DHL Express è specializzata nella consegna di documenti e merci urgenti in oltre 220 paesi in tutto il mondo.

Pubblichiamo il comunicato stampa relativo alla nuova serie di spot in tv .

Al via la campagna di comunicazione “The Power of Global Trade”. Approccio multimedia, pianificazione in tutto il mondo per raccontare valori e missione del brand. Firma l’agenzia 360 Amsterdam con il pluripremiato regista Frederic Planchon Continua a leggere …

Pubblicità MotoGP: Moto uguali, risultati diversi

Rating 3.00 out of 5

Questo è lo spot del MotoGP del Qatar .

Anche se io non sono un appassionato come altre milioni di persone, capisco il fascino della velocità ed il coinvolgimento del rombo dei motori .

Che cosa vediamo in questo video ?

Sorpassi, principalmente.  Lunghe tirate con il motore al massimo. Frenate controllate per affrontare la curva al meglio. Pochi centimetri di distanza tra le ruote di due moto lanciate a 200 chilometri all’ora.

Quello che non vediamo è che questo moto sono tutte uguali. Continua a leggere …

Ciao Robin Williams, ti abbiamo amato dai tempi di Mork

Rating 4.00 out of 5


Robin Williams era una persona buona. Chiunque vedendolo in faccia aveva questa sensazione.

Penso che sia per questo che oggi, all’annuncio della sua tragica morte, tutti ne siano profondamente scossi e dispiaciuti.

Non perchè è morto il grande attore, non per i suoi innegabili meriti cinematografici. Dispiace che sia morta una persona buona ed in circostanze (presunto suicidio legato a problemi finanziari) che non vorresti attribuire ad una persona che hai sempre legato al sorriso ed alla gentilezza d’animo.

La notizia della sua morte è stata l’apertura di molti telegiornali.

Su bastalaparola.it gli dedichiamo il tributo dovuto alla nostra maniera, parlando di spot pubblicitari .

Robin aveva un grande potenziale in termini di marketing, era un testimonial davvero perfetto, amato dal pubblico e capace di valorizzare qualsiasi prodotto con la sua interpretazione, ma raramente si è concesso per gli spot pubblicitari. Continua a leggere …