Pubblicità Conad: Ansie da Conad

Rating 2.50 out of 5

A lui manca certamente qualche rotella. Sarà bravo nel suo lavoro, a meno che un giorno non si scopra che si sia inventato tutto ed in realtà al Conad aiuta solo a mettere a posto i carrelli della spesa in cambio di qualche spicciolo, ma non ci sta tutto con la capoccia.

Abbiamo iniziato a sospettarlo quando nel cuore della notte svegliò sua moglie, Santa donna, con “Abbiamo un problema” .

La risposta di lei “fra noi due ?” fu a quel tempo erroneamente interpretata dai più come ansia per il loro rapporto amoroso, paura di perderlo . Conoscendo tutta la storia, costruita pezzetto per pezzetto con i vari spot, adesso sappiamo che fu una risposta polemica, giustificabile per essere stata svegliata mentre sognava George Clooney o anche un semplice macellaio, ma senza ansia da prestazione commerciale. Tu hai un problema, voleva dire .

Certo adesso vediamo che purtroppo per quest’uomo non c’è più nulla da fare, inutile incalzarlo, inutile affrontare con lui l’argomento. Una moglie, nella buona e nella cattiva sorte, sopporta in silenzio, pazienta, cerca di far passare il momento. Continua a leggere …